mercoledì 15 febbraio 2017

Scrittura cuneiforme

Titolo: Scrittura Cuneiforme
Autore: Kader Abdolah
Editore: Iperborea
Anno: 2003 (edizione originale 2000)
Traduttore: Elisabetta Svaluto Moreolo
Curiosità: l'autore è un esule iraniano, vive in Olanda e scrive i suoi romanzi direttamente in nederlandese
Stelle: 4 su 5
Pagine: 327
In due parole: un uomo costretto all'esilio riallaccia i fili della sua storia grazie al diario lasciatogli da suo padre



Ismail viene dall'Iran, per la sua attività politica è stato costretto a fuggire ed ha trovato rifugio in Olanda dove si è ricostruito una vita. Un giorno riceve da casa un piccolo quaderno: è il diario che il padre ha tenuto durante il corso della sua vita e dovrà faticosamente decifrarlo. Il padre di Ismail era infatti sordomuto, analfabeta e per scrivere il suo taccuino ha usato i caratteri cuneiformi, gli stessi usati per le antiche iscrizioni che celebravano la grandezza di Dario re di Persia. Il lento lavoro decifrazione di Ismail lo costringe non solo a ripercorrere la storia della sua famiglia ma anche quella della sua terra, soprattutto a fare i conti con la sua condizione di esule e con i sensi di colpa di chi per salvarsi è dovuto fuggire, lasciando dietro di sé famiglia e amici.

Nessun commento: