venerdì 28 aprile 2017

Le solite sospette

Titolo: Le solite sospette
Autore: John Niven
Editore: Einaudi
Anno: 2016 (edizione originale 2015)
Traduttore: Marco Rossari
Stelle: 3 su 5
Pagine: 346
In due parole: quattro signore anziane dopo aver rapinato una banca intraprendono una fuga rocambolesca



Susan dopo essere diventata vedova scopre che il marito l'ha lasciata praticamente in rovina oltre ad averle nascosto un certo vizietto, Julie dopo una vita di lavoro si ritrova senza un soldo e senza prospettive, Jill ha un nipote malato che ha bisogno di una costosa operazione, Ethel si ritrova chiusa in un ospizio dopo una vita assai intensa. Questo improbabile quartetto decide di mettersi in società per rapinare una banca, ci riescono e comincia così una fuga piena di colpi di scena che le porterà diritte in Francia inseguite da un poliziotto ottuso e cafone. Non rilevo altro sulla trama, vi dico solo che è davvero divertente e si legge che è un piacere.

Nessun commento: