sabato 4 luglio 2015

Le vendicatrici

Titolo: Le vendicatrici: Ksnenia, Eva, Sara e Luz
Autori: Massimo Carlotto e Marco Videtta
Editore: Einaudi
Anno: 2013
Stelle: 2/3 su 5
Pagine:
In due parole: un ciclo di sorellanza all'insegna del noir

Un ciclo di quattro romanzi su quattro donne che, loro malgrado o quasi, si ritrovano a combattere contro dei delinquenti. La prima Ksenia è una siberiana vitttima della tratta delle bianche, la seconda Eva è una profumiera messa nei guai dal marito irresponsabile e giocatore, la terza Sara è una ex-poliziotta che cerca una inutile vendetta, la quarta e ultima Luz è una ex-prostituta che si mette nei guai per aiutare una compaesana. Nell'aiutarsi e darsi man forte stringono una sorta di patto, dando vita ad una sorellanza che vedrà le altre pronte ad aiutare l'ultima ad essersi messa nei guai. Non è un capolavoro, niente a che fare con Millenium insomma, ma è divertente a patto di sorvolare su qualche superficialità. Il migliore è comunque il secondo, il più debole l'ultimo.

Nessun commento: