venerdì 17 aprile 2015

L'elefante scomparso e altri racconti

Titolo: L'elefante scomparso e altri racconti
Autore: Haruki Murakami
Editore: Einaudi
Anno: 2009 (edizioni originale 1993)
Traduttore: Antonietta Pastore
Giudizio: 4 su 5
Pagine: 311
In due parole: surreali, onirici, magici, tristi ma toccano corde profonde

Scritti tra il 1980 e il 1999 questi racconti sono un ottimo esempio dello stile e dei temi narrativi di Murakami: alcuni sono surreali, altri magici, un poco inquietanti. Due racconti sono legati ad uno dei miei libri preferiti di Murakami "L'uccello che girava le viti del mondo"... uno è "Affare di famiglia" in cui il futuro cognato del narratore è Watanabe Noboru (sposerà la sorella) anche se qui il nome è leggermente diverso e l'altro è "L'uccello gira-viti e le donne del martedì", quasi identico all'inizio del libro con delle piccole varianti tra cui appunto il nome di Noboru. Mi sono piaciuti tutti ma se dovessi scegliere indicherei "L'elefante scomparso" e anche "Vedendo una ragazza perfetta al 100%, in una bella mattina di aprile". Se non conoscete Murakami e la dimensione del racconto non vi disturba vi consiglio di cominciare da qui.

Nessun commento: